20/04/2019 – Monte Miletto dal Lago Matese

Vetta del Monte Miletto

È quasi Pasqua, e la coscienza mi suggerisce di andare in montagna per smaltire quel minimo che recupererò con la prima fetta di casatiello.

Decido di cambiare montagne, e punto ad un giro sul Monte Miletto. Stavolta il gruppo escursionistico è ridotto al minimo, io ed il GPS! Il viaggio è lungo e la sveglia è all’alba, ma la mia voglia di andare in montagna è maggiore e pertanto mi alzo anche prima della sveglia. Alle ore 08.40 sono già nei pressi della Chiesetta di San Michele, sul Lago Matese, da cui parte l’escursione. Uno dei miei dubbi iniziali era quello di trovare o meno la neve, dubbio subito risolto appena arrivato sul posto: c’è ancora le neve in vetta!!!

Continua a leggere

Pubblicato in Trekking Caserta e Prov. | Lascia un commento

Cos’è trekkeggiando.it ??

Racconti più o meno seri delle escursioni da me effettuate, con la speranza di poter avvicinare la gente alla montagna nel massimo rispetto della natura. Nella sezione “Descrizione sentieri”, del menù in alto, è possibile leggere la descrizione dei sentieri con alcune indicazioni utili.


“La montagna offre all’uomo tutto ciò che la società moderna si dimentica di dargli.”
(Anonimo)

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Cos’è trekkeggiando.it ??

06/04/2019 – Monte Cerreto dal Valico di Chiunzi

Monte Cerreto

Si è appena conclusa una stancante settimana di lavoro alle prese con visite ispettive e finalmente è arrivato il meritato weekend. Ovviamente il meteo non è dalla nostra parte e fino a venerdì sera le previsioni indicavano pioggia. Miracolo del sabato mattina, cielo sereno, leggere piogge previste solo nel pomeriggio, si va in montagna! Unico dettaglio è che non abbiamo minimamente idea di dove andare. Messi alle strette decidiamo di consultare uno tra i più autorevoli siti di escursionismo della Campania, un certo www.trekkeggiando.it (n.d.r. il redattore di questo racconto, potrebbe essere leggermente in conflitto di interesse) e decidiamo di ripercorrere il sentiero verso il Monte Cerreto. Purtroppo mi sono dato la zappa sui piedi da solo descrivendo il sentiero CAI 322 come “difficile e poco praticato” pertanto cerchiamo un’alternativa alla partenza e decidiamo di partire dal sentiero CAI 300, poco distante.

Continua a leggere

Pubblicato in Trekking Napoli e Prov. | Lascia un commento

30/03/2019 – Monte Finestra da località Contrapone (Cava de’ Tirreni)

Vetta Nord Monte Finestra

Siamo giunti ad un nuovo sabato di Marzo e c’è una stupenda arietta primaverile ideale per una nuova escursione. Non avendo organizzato assolutamente nulla in questi giorni, Olga propone i cari monti di casa sua: si va a Monte Finestra. Tra i tanti sentieri percorribili optiamo per il sentiero CAI312 con partenza da località Contrapone, Cava de Tirreni (338 m). Siamo in perfetta forma, carichi, agili ed atletici come sempre, ed Olga lo dimostra ruzzolando al suolo appena scesa dall’auto: si prospetta una lunga giornata… Iniziamo a percorrere la sterrata che fiancheggia il vecchio ristorante “Ottocento” e l’animo naturalista di Olga inizia a prendere il sopravvento. È primavera, sbocciano i fiori e per fare 200 metri impieghiamo un tempo indescrivile, si prospetta una moooolto lunga giornata. Fortunatamente la varietà di fiori e piante non è tanta e così, dopo aver catalogato tutto il possibile, riprendiamo il passo verso la nostra meta (a breve, forse, ci sarà apposita sezione naturalistica! Se ciò non dovesse accadere, è lei la responsabile).

Continua a leggere

Pubblicato in Trekking Salerno e Prov. | Lascia un commento

23/03/2019 – Aria di primavera e ritorno al Monte Molare!

Croce della Conocchia

È tornata la primavera e cosa c’è di meglio di una bella passeggiata tra le faggete del Faito? Sarà che lo vedo tutti i giorni da casa, ma tornare al Monte Molare mi fa sempre piacere e così colgo al volo la proposta di Olga di fare una passeggiata sulle montagne vicino casa. Decidiamo di percorrere lo stesso sentiero già fatto da me, circa un anno addietro, con partenza da Pian del Pero. Sarà anche bello fare sentieri “sotto casa” ma per raggiungere l’inizio del percorso ci vuole comunque poco più di 1 ora in auto!! Parcheggiata comodamente l’auto in località Pian del Pero, si comincia con tutta calma l’escursione. Vi è un comodo sentiero, leggermente sulla sinistra (CAI 338A), dove sta passando anche una panda 4×4 ma noi ovviamente seguiamo il più spartano 338B, immerso nella tranquillità della faggeta. Preferisco di gran lunga fare questo solo per il bel paesaggio che mi trovo dinanzi quando si ricongiunge con il sentiero CAI 338 (c’è un pino messo là apposta, giusto per fare le foto!). Anche stavolta, probabilmente preso dalle foto

Continua a leggere

Pubblicato in Trekking Napoli e Prov. | Lascia un commento